© 2019 by Alessandra Vaccari. P.I. 02075510020

Alessandra Vaccari
Architetto
Laureata in architettura al Politecnico di Torino, con studio di progettazione sia a Milano che a Biella, considera l'architettura, la grafica e il design forme d'arte. L'incontro con l'artista Omar Aprile Ronda la porta ad avvicinarsi maggiormente al mondo artistico. Gestisce per tre anni, come art directorla Caltex Gallery, galleria d'arte contemporanea internazionale. Questa esperienza segnerà per sempre la sua grande passione per l'arte. Collabora con una delle più importanti aziende nel settore del benessere: Comfort zone di Parma, dove si occupa della progettazione di spa. La passione per l'interior design e per tutto ciò che fa parte dell'ospitality l'hanno portata all'incontro con la società HLH Collection, con la quale collabora da diversi anni occupandosi di progettazione interna. Ha realizzato il primo Hotel a Milano, Fifty House in via Benvenuto Cellini, il cui concept dallo stile newyorkese ha riscosso un enorme successo e ha portato alla realizzazione del secondo hotel 5 stelle, il Fifty House Soho in via Cornalia zona Porta Nuova. Ha seguito la ristrutturazione interna del residence Villa MonRepos a Taormina. A New York, in Thompson Street, ha progettato per lo chef Philip Guardione il ristorante Piccola Cucina Estiatorio .  Piccola cucina ha raggiunto il primo posto su tripadvisor come miglior ristorante italiano
ale vaccari foto.jpg
Federico Fumagalli
Designer
Francesca Cigognini
Comunicazione e ufficio stampa
Social media manager
Davide Boldo
Coordinazione della sicurezza
Certificatore energetico
Accatastamenti
Rilievi topografici
347.0924546